Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Mediterranea | May 19, 2019

Scroll to top

Top

No Commenti

A Cagliari si terrà la prima tappa del tour Impresa Vincente, dedicato agli imprenditori contemporanei

A Cagliari si terrà la prima tappa del tour Impresa Vincente, dedicato agli imprenditori contemporanei
Redazione
Share

Alla guida c’è Francesco Cardone, commercialista, imprenditore e fondatore di Imprefocus, premiato anche dal Politecnico di Milano per la componente innovativa del suo studio

Crescere e proteggere: sono queste le due parole chiave di chi fa impresa oggi.

Ed è proprio questo l’approccio che Francesco Cardone, commercialista premiato anche dal Politecnico di Milano per l’innovazione che ha sviluppato nel proprio studio, cerca di trasferire agli imprenditori che incontra ogni giorno.

Un messaggio che ha deciso di trasmettere concretamente all’interno del suo libro “Impresa vincente” e organizzando un “viaggio” in tutta Italia dedicato proprio agli imprenditori.

Questo viaggio partirà proprio dalla Sardegna e più precisamente da Cagliari.

Il tour “Impresa Vincente” e la prima tappa a Cagliari

L’evento dedicato agli imprenditori si terrà a Cagliari, venerdì 15 marzo alle 15:30, presso T Hotel (in Via dei Giudicati 66). Ma non si tratterà di una semplice presentazione: ogni evento (le prossime tappe saranno Napoli e Roma) sarà soprattutto una giornata di formazione e un’occasione per conoscere e confrontarsi con altri professionisti.

Al cuore della discussione, Cardone esporrà il Sistema Impresa Vincente, che si fonda sui tre pilastri illustrati anche all’interno del libro, ovvero EDUCA – CRESCI – PROTEGGI. Verranno poi analizzate le strategie di crescita aziendale più efficaci, testate da Imprefocus (lo studio fondato da Cardone) entrando nel merito degli strumenti fiscali per tutelare il patrimonio familiare, un altro aspetto fondamentale di questo metodo.

Francesco Cardone inoltre sarà affiancato dall’ospite Giuseppe Gatti, esperto investitore immobiliare, amministratore unico di SD CAPITAL e fondatore della Community Specchiodinamica con il quale verrà approfondito il concetto degli “Investimenti immobiliari”.

A tutti i partecipanti all’evento saranno distribuite copie gratuite del libro “Impresa Vincente”.

Francesco Cardone, un imprenditore per gli imprenditori

Cardone, dopo anni di esperienza come commercialista all’interno del proprio studio, a Caserta, e dopo aver trascorso 4 anni alla Commissione Nazionale Internet e Tecnologia dell’Ordine ed altrettanti alla Commissione per la Formazione, nel 2008 capisce che essere un buon professionista non è più sufficiente: lo studio di un commercialista deve cambiare e deve essere gestito come un’azienda.

Cardone fonda così Imprefocus Srl, società che nel 2017 ha vinto il premio “Professionista Digitale 2016-2017”, attribuito dall’Osservatorio Professionisti e Innovazione della School of Management del Politecnico di Milano, per poter affiancare le aziende e aiutarle a ritrovare il controllo del proprio business.

Il libro Impresa Vincente: un manuale dedicato agli imprenditori contemporanei

Nel mese di dicembre del 2018 esce il libro Impresa Vincente, che si rivolge a tutti gli imprenditori: “Attraverso il mio libro ho voluto sottolineare la necessità di focalizzarsi sulla redditività della propria azienda, non tanto sul volume d’affari”, spiega Cardone.

Per potersi muovere in questa direzione, però, vi è la necessità di disporre di alcuni strumenti fondamentali. Il libro, infatti, dedica una sezione all’importanza del business plan, del budget previsionale e del cash plan, spiegando al lettore come leggere correttamente un bilancio e come eseguire un controllo di gestione.

“Uno dei miei obiettivi del 2019 è conoscere dal vivo tutti gli imprenditori che stanno entrando in contatto con me grazie al web, per questo ho deciso di creare il Tour Impresa Vincente.

Sarò in giro in tutta Italia per parlare di redditività, della tutela del patrimonio, di cambiamento e di crescita personale, e non vedo l’ora di potermi confrontare con chi verrà ad ascoltare e di mettere a loro disposizione quello che ho imparato in questi anni”.

Share

Invia un commento