Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Mediterranea | November 16, 2018

Scroll to top

Top

No Commenti

A Cagliari nasce lo Spazio Kairós - Mediterranea

A Cagliari nasce lo Spazio Kairós
Redazione

Una finestra su Cagliari, uno spiraglio tra le mura di Castello, che sarà inaugurato alle ore 11.00 di martedì 5 Aprile e verrà aperto a tutti coloro che vorranno partecipare alle iniziative delle associazioni Artisti Fuori Posto, Itzokor Onlus e L’Isola che vorrei, impegnate nei campi dello spettacolo, della cultura e del turismo culturale.
Lo “Spazio Kairós”, così le tre associazioni hanno ribattezzato la loro nuova sede, si trova in via Pietro Martini 23, nello storico quartiere di Castello, a Cagliari. Kairós è una parola greca che significa “il momento giusto”, perché questo è il momento giusto per lavorare assieme, creare amicizie e collaborazioni e condividere spazi dove artisti e operatori culturali possano portare avanti progetti e iniziative a favore della collettività e dei turisti che vivono e visitano la nostra bellissima città. Non solo, nonostante le difficoltà è anche il momento giusto per credere nella cultura, in un lavoro difficile, che per gli operatori del settore è sempre a rischio per la mancanza di risorse economiche e di spazi, ed è confidando nell’unione di forze e di intenti che le tre associazioni hanno pensato di aprire questa nuova finestra sulla città.

L’Associazione culturale Artisti Fuori Posto nasce nel 2011, si occupa di produzione di spettacoli teatrali, di cinema e di formazione nelle arti sceniche e cinematografiche. In pochi anni ha prodotto diversi spettacoli, attivato numerosi laboratori e seminari e, con la fortunata serie web “CSI Cagliari”, ha catturato l’attenzione dell’emittente VIDEOLINA che l’ha trasmessa in prima serata.

Itzokor onlus, attiva sin dal 2001, nasce con l’intento di valorizzare, trasmettere e divulgare l’archeologia, la storia e la cultura della Sardegna. Dal 2007 ha sede fissa in Castello, dove organizza gli Aperitivi Culturali, l’appuntamento del giovedì sera in cui si da spazio, in qualità di relatore, a chi fa cultura in Sardegna e non solo. Organizza corsi di archeologia e storia sarda, mostre ed escursioni nei siti archeologici della Sardegna. Collabora con la Soprintendenza Archeologica della Sardegna e Università in riferimento alle proprie finalità.

L’Associazione culturale L’Isola che vorrei nasce nel 2010, è impegnata nella promozione e valorizzazione del territorio e del patrimonio culturale della Sardegna e nella divulgazione della storia e delle tradizioni locali. Le attività si rivolgono ai turisti desiderosi di conoscere le tipicità isolane, ma anche a residenti e studenti che vogliono riscoprire la straordinaria ricchezza dei luoghi della vita quotidiana. Organizza manifestazioni volte a sensibilizzare i cittadini verso la storia locale, percorsi di valorizzazione dei siti storici e naturalistici ed eventi di promozione delle tradizioni artigianali ed enogastronomiche locali.

Invia un commento