Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Mediterranea | November 15, 2018

Scroll to top

Top

No Commenti

40 anni del Teatro Potlach: i primi appuntamenti - Mediterranea

40 anni del Teatro Potlach: i primi appuntamenti
Redazione

Il Teatro Potlach festeggia i suoi 40 anni con una rassegna d’eccezione: tra gennaio e maggio verranno presentati 40 spettacoli in tutto il territorio, con artisti e compagnie provenienti da tutta Italia e dal mondo. Tantissimi appuntamenti per il teatro contemporaneo, ma anche per i piccoli spettatori e le famiglie.

Giovedì 21 Gennaio, ore 18.00

I PRIMI 100 ANNI DI EDITH PIAF

del Teatro Potlach

Con: Nathalie Mentha

Regia: Pino Di Buduo

Viaggio musicale nella Francia degli anni 30-50  attraverso le canzoni di Edith Piaf

Storie di vite nell’ambiente della malavita francese, storie di donne innamorate, storie di passioni di sogni… ricordi di vite perdute.

“I cento anni di Edit Piaf è un’operazione complessa e bella, commossa e commovente al di là della semplice cavalcata tra canzoni e ricordi, tra narrazione ed evocazione. L’attrice, che scivola dal recitato al canto con leggerezza danzante, racconta sì le tappe salienti di un percorso artistico e umano, ma non permette mai alla semplice narrazione di assumere il controllo dell’intera operazione(…) Ne viene fuori uno spettacolo di rara intelligenza, capace di arrivare al cuore, ricco di nuances, sfrontato e romantico, spudorato e semplice come solo i francesi sanno essere.”

Alessandro Izzi

Sabato 23 Gennaio, ore 21.00

LA MADRE DEI RAGAZZI

di e con Lucia Sardo

Regia: Marcello Cappelli

Lucia Sardo, interprete del film I CENTO PASSI nel ruolo di Felicia Impastato, intende con questo spettacolo rivolgere un omaggio a Felicia che con la sua lotta costante ha dato una nuova speranza alla Sicilia, una speranza di riscatto e cambiamento.

Ma chi era Felicia Impastato?

Quelli che hanno visto il bellissimo film di Marco Tullio Giordana, I Cento passi, sanno che a questa donna, nel 1978, uccisero il figlio Peppino con una carica di tritolo.

Felicia era la moglie di un mafioso e, se avesse seguito il codice della mafia, avrebbe dovuto tacere e imporre all’altro figlio il dovere di compiere la vendetta. Invece, ha interrotto la faida, non ha risposto con la vendetta, non ha ribattuto col delitto, ma ha preteso che fosse lo Stato a punire l’assassino di suo figlio.

Gli avvenimenti narrati alternano momenti di lotta ad attimi di vita quotidiana, nel tentativo di ridare un ritratto di questa donna scevro di ideologia e mito.

SPETTACOLO PER RAGAZZI

Domenica 24 Gennaio, ore 17.00

ACQUA MATTA 

di e con Cinzia Corrazzesi

Musiche e canzoni originali Lorenzo Banchini

Uno spettacolo di Burattini per parlare di acqua: dell’uso, dell’abuso, dell’inquinamento e del valore infinito e pericoloso che questo bene può avere, soprattutto quando non c’è. I Burattini lo fanno a loro modo, con la comicità, la satira, l’ironia e con le immancabili gag e bastonate! Lo spettacolo è un viaggio dentro le fiabe e leggende del mediterraneo: le storie di Giufà, i racconti di siciliani di Giuseppe Pitrè, le fiabe Italiane di Calvino ma anche Pulcinella e la tradizione delle ‘Guarattelle’ Napoletane e la cruda e grottesca comicità di Gargantua e Pantagruel personaggi inventati da Rabelais nel 1500.
Tribolino, eroe e antieroe, ha combinato un guaio: ha consumato tutta l’acqua del paese di AcquaMatta per lavare il suo amico Tirapuzze. Per questo subisce la collera della moglie Ira Sonante che lo obbliga ad andare in cerca dell’acqua. Tribolino parte all’avventura e ne combina di tutti i colori!

Teatro Potlach

Via Santa Maria in Castello n. 10

Fara In Sabina (RI)

Tel. 0765.277080

teatropotlach@gmail.com

Sito: http://www.teatropotlach.org/

Invia un commento