Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Mediterranea | November 14, 2018

Scroll to top

Top

No Commenti

3 aprile: un defibrillatore per Quartu - Mediterranea

3 aprile:  un defibrillatore per Quartu
Cristina Delunas

Il 3 aprile a Quartu Sant’Elena con inizio alle ore 8.30, si svolgerà un open day sportiva per acquistare un defibrillatore per il rione Santo Stefano. Il defibrillatore è il dispositivo che può fare la differenza fra la vita e la morte in caso di arresto cardiaco. I casi di morte improvvisa, quella causata dal cuore che si ferma senza preavviso, senza apparenti motivi, possono essere ridotti con l’intervento tempestivo di persone a conoscenza della procedura di emergenza e dell’uso del defibrillatore. Un dovere morale e sociale che può salvare la vita di una persona ogni 1000 abitanti colpita statisticamente da morte improvvisa.

IMG_4939

Pierpaolo Sabiu accanto al defibrillatore

Non è rimasto indifferente al problema Pierpaolo Sabiu, gestore e direttore tecnico della palestra Cica Fitness di via Monteverdi a Quartu Sant’Elena che già dal mese di dicembre 2015 ha organizzato insieme a Cristian Gitani un corso di Basic Life Support con uso del defibrillatore tenuto da Sebastiano Patti, medico del pronto socorso del Santissima Trinità di Cagliari, per la formazione degli operatori che fanno parte dello staff della palestra. Con largo anticipo rispetto all’applicazione del Decreto Balduzzi che fissa al 20 Luglio 2016 il termine per la dotazione di defibrillatore delle società sportive, sono una decina gli allievi che hanno conseguito l’attestato per la rianimazione. Sono tutti atleti del centro fitness che domenica 3 aprile parteciperanno, assieme agli istruttori delle diverse discipline sportive, a una giornata dedicata alla raccolta fondi per l’acquisto del primo defibrillatore del rione Santo Stefano della città.

Un open day con inizio alle ore 8.30 presso il Palazzetto Ferrini Basket che vedrà l’alternarsi degli istruttori Pierpaolo Sabiu, Igor De Guglielmo, Mauro Langiu, Gabriella Vacca e Gianluigi Luciano alla guida delle master class delle più attuali discipline del benessere. Il calendario delle lezioni di gruppo prevede ginnastica generale, Total body Jumping, Zumba, Balli latino americani, Functional training, tutto all’insegna del divertimento e con invito alla prova rivolto alla cittadinanza.

Fra le attività più attese il Total Body di Igor De Guglielmo: salti a ritmo latino sui trampolini elastici. Una novità emergente nel mondo del fitness che coniuga i benefici dell’attività aerobica al divertimento bambino di saltare su una pedana elastica eseguendo coreografie di gruppo.

La giornata benefica del 3 aprile è dedicata ai cittadini che, oltre a cimentarsi nel mondo del fitness per la prima volta, potranno contribuire concretamente con una donazione libera per l’acquisto del defibrillatore. La postazione di via Monteverdi, registrata presso il 118 e già inserita nella app gratuita DAEdove, è per ora l’unica del vasto rione Santo Stefano rintracciabile via GPS e già a disposizione della collettività quartese.

open

locandina dell’evento

L’Associazione Sportiva Cica Fitness da oltre 30 anni fa dello sport non solo un hobby per il tempo libero ma una filosofia di vita. Una filosofia che va oltre l’allenamento e la sicurezza dei propri soci in una giornata che vuole essere di divulgazione di un’esigenza sociale che può fare la differenza fra la vita e la morte.

Programma della manifestazione

Palazzetto Ferrini Basket

8.45 Ginnastica generale con Pierpaolo Sabiu

10.00 Total body jumping con Igor De Guglielmo

11.00 Zumba con Mauro Langiu

12.00 Balli latino americani con Gabriella Vacca

12.30 Functional training con Gianluigi Luciano

Partecipano inoltre Alessandro Saba e Raffaele Campus istruttori della sala pesi

Per informazioni Cica Fitness Club via Monteverdi, 32 Quartu Sant’Elena tel. 338 228 4654 – 3924383737

Invia un commento