Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Mediterranea | December 12, 2018

Scroll to top

Top

No Commenti

2spaghi.it, la tecnologia al servizio di una comunità di golosi - Mediterranea

2spaghi.it, la tecnologia al servizio di una comunità di golosi
Sara Palmas

Come nel caso del fiabesco adagio del topino Remy nel film Ratatouille, “chiunque può cucinare”, nel mondo di 2spaghi.it, socialnetwork dedicato alla ristorazione, chiunque sappia scrivere e mangiare può diventare critico gastronomico alla stregua del temibile Anton Ego, maestro della critica che consacrò il talento culinario del piccolo ratto.

2spaghi.it è infatti una grande community il cui obiettivo è quello di fornire giudizi e commenti su locali, ristoranti e trattorie d’Italia (e non solo) scritti dagli utenti e destinati agli utenti. Un database enorme e in continua crescita grazie alla schiera di iscritti sparsi in tutto il paese che condividono la passione del mangiar bene e la curiosità per la ricerca di posti nuovi e caratteristici.

Se quindi l’interrogativo che vi tormenta suona più o meno come “dove andare stasera a cena?”, basta cercare la propria città su 2spaghi.it e scoprire giudizi, commenti e voti forniti dagli spagofriends (così si chiamano gli iscritti della community) sui locali più vicini.
La tecnologia si sposa dunque con la semplicità di un consiglio tra amici, fornendo all’utente una lista lunghissima tra cui scegliere a seconda dei gusti e del portafoglio.

Oltra a trovare degli spunti nuovi sui ristoranti della propria città, 2spaghi.it è utilissimo anche per chi in viaggio non vuole finire vittima dei classici ristoranti spenna-turisti e intende gustare le specialità locali usufruendo dei suggerimenti degli spagofriends che in quella città ci abitano.

Ma si sa, in viaggio non è sempre semplice avere un computer a disposizione.
Per questo motivo la community enogastronomica più famosa d’Italia è presente anche in versione mobile e offre inoltre ai propri utenti la possibilità di scaricare delle applicazioni per smartphone che consentono di essere sempre aggiornati sui propri ristoranti preferiti.

In viaggio può tornare utile anche un’ulteriore applicazione della tecnologia: dal connubio tra 2spaghi.it e google maps è nata la mapplet, una mappa su cui è possibile visualizzare i ristoranti presenti nella zona considerata e ordinarli in base a giudizi, commenti, media dei voti e tag.

Dall’enorme materiale presente sul portale qualche mese fa è nata anche una guida, la SpagoGuida, che racchiude le schede, con i commenti degli utenti più attivi, dei ristoranti più recensiti d’Italia.
Una classica guida cartacea che strizza però l’occhio al mondo di internet, da cui i suoi contenuti nascono, attraverso i QR code presenti accanto ad ogni ristorante citato.
Inquadrando questi QR code, sorta di codici a barre, qualsiasi smartphone può collegarsi alla pagina di 2spaghi.it corrispondente al ristorante considerato e consultare gli ultimi aggiornamenti.
I QR code inoltre sono stati spediti, stampati su semplici vetrofanie, a tutti i ristoranti presenti sulla guida in modo che qualunque avventore fornito di smartphone, prima di varcare la soglia, possa saggiare umori e malumori della community sul locale in questione.

Il portale 2Spaghi.it, con tutti i suoi servizi e le sue funzioni, può dunque essere considerato una sorta di guida gastronomica 2.0, scritta dagli utenti per gli utenti che, con l’utilizzo delle ultime tecnologie nel campo dell’informatica e delle ultime novità del web, si mette al servizio di un gruppo di amici assai grande e diffuso sul territorio italiano, che ama consultarsi sulla scelta del ristorante in cui recarsi a pranzo o a cena.
Un semplice collegamento ad internet basta per accedere all’enorme database di consigli, informazioni ed esperienze vissute che nessuna comune guida gastronomica cartacea può eguagliare.

Invia un commento