Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Mediterranea | November 19, 2018

Scroll to top

Top

Monthly Archives: novembre 2013

2013 Miniartextil Como/Eros

EROS è il tema con cui si confrontano gli artisti partecipanti alla XXIII edizione di Miniartextil, MOSTRA INTERNAZIONALE D’ARTE TESSILE CONTEMPORANEA (COMO 12 ottobre – 1 dicembre 2013), curata da Luciano Caramel e inaugurata nelle sale settecentesche della splendida Villa Olmo (Via Cantoni 1, Como), imponente edificio neoclassico affacciato sulle rive del lago di Como, divenuto oggi un importante polo artistico-culturale cittadino.

Organizzata dall’Associazione culturale Arte&Arte di Como, fondata da … Continua

Il restauro della collezione “Tumiati”, avviato grazie alla competenza sarda

Un immenso patrimonio di cere anatomiche settecentesche dell’Università di Ferrara aspetta da oltre due secoli di ritornare ad antico splendore. Si tratta della collezione “Tumiati”, una raccolta di preparati anatomici dedicati principalmente al corpo femminile e allo sviluppo e nascita del bambino.

La difficile opera di recupero è stata avviata grazie alla competenza di Cristina Delunas, laureata in Scienze Naturali e dipendente dell’Università di Cagliari, da oltre vent’anni si occupa … Continua

PORTA D’EUROPA, A LAMPEDUSA

“Porta di Lampedusa – Porta d’Europa” opera dell’artista Mimmo Paladino è il grande portale fortemente voluto da Amani e Arnoldo Mosca Mondadori: scultura/monumento realizzato in ceramica refrattaria e ferro zincato, che si erge per quasi cinque metri d’altezza e tre di lunghezza, inaugurato il 28 giugno 2008 e posizionato sull’ultimo promontorio dell’isola.

Grazie al rivestimento interamente realizzato in ceramica, la porta assorbe e riflette luce, la luce del sole ma … Continua

Le occasioni perdute

Viviamo costantemente in un eterno presente, un indimenticabile passato e un futuro inesistente. Cos’è un’occasione perduta se non un prolungamento continuo di un passato ormai dissolto?

A tutti è capitato di pensare alle occasioni perdute: quelle scelte non fatte, quel “no” o quel “sì” non detto, quel viaggio o quella dichiarazione non fatta. Si rimane a volte anni a ripensare agli errori, ai possibili(?) amori lasciati a metà, nell’”indecisione che … Continua

Libia, Siria, Egitto – Riflessioni intorno ai viaggi mancati

I moniti della Farnesina sono noti: “il Ministero degli Esteri italiano sconsiglia ai connazionali i viaggi in tutto il Paese”. Oggigiorno, purtroppo, pensare di organizzare un viaggio in paesi come la Libia, l’Egitto o la Siria, attualmente sconvolti da politiche instabili e situazioni di guerriglia interna, appare azzardato, spavaldo, inconsapevole o – in situazioni estreme quale quella attuale siriana – assolutamente impossibile. Di fronte ad eventi tristemente conosciuti, non è … Continua

La macchina del tempo

Il quotidiano susseguirsi di giornate si accompagna ad un continuo alternarsi di scelte, che a loro volta presuppone uno sconfinato numero di occasioni perse. Funziona così: anche la minima decisione, a volte, determina la perdita, seppure eventuale, di svariate possibilità. Quante volte ci si ripete: “Se avessi detto, se avessi fatto…”.

Il condizionale arriva d’obbligo a sancire la consecutio temporum dei propri rimpianti. E’ così che Mario, a cui non … Continua

Prova d’amore

Sono davanti alla mia spiaggia, il Poetto, e mentre guardo, il mare mi scorre davanti tutta la vita. Mi volto e guardo la mia dolcissima moglie, al mio fianco da più di trenta anni. Gli anni sono passati ma lei è sempre così bella, dolce e con una pazienza infinita. Io la amo come il primo giorno e credo che anche lei continui ad amarmi, anzi ne sono sicuro, perché … Continua

L’attesa delle occasioni ritrovate

Si vive di sottrazioni. Si vive sommando le occasioni perdute, gli incontri mancati, gli amori finiti, le ore e i giorni e le notti consumate nell’attesa. Alla fine ciò che resta è una montagna di cose che non ci sono state.

Così scrive l’autrice italiana Barbara Garlaschelli nel suo libro Alice nell’ombra (2002), in cui racconta la storia di Alice, donna solitaria, rabbiosa, enigmatica, distruttiva. Il romanzo narra della sua … Continua

Georges Bernanos, il profeta della Grazia

Articolo di Sandra Giuliana Granata

Mentre la secolarizzazione dominava i cieli del Novecento, la voce dello scrittore francese Georges Bernanos si levava a difendere la forza dello Spirito. È un incontro mancato, quello fra il più grande esponente dell’Esistenzialismo cattolico e il suo tempo. Incapace di accogliere un messaggio poco “moderno” quanto quello evangelico, il XX secolo non avrebbe mai compreso la religiosità senza compromessi di Bernanos. Giovanni Maria Vianney, prete … Continua

La Sardegna e i nuraghi, ossia la cultura come occasione per il futuro

Un tesoro archeologico e naturalistico di valore inestimabile, che descrive con monumenti e con immagini pittoresche le vicende di un Paese e non solo e dà linfa alla memoria. Una risorsa, tanto culturale quanto economica, incompresa, non curata, addirittura calpestata. L’Italia, la nazione che vanta il più alto numero di siti (49) inclusi dall’UNESCO nella lista dei patrimoni dell’umanità, si dimena quotidianamente tra dibattiti di ogni tipo e quando la … Continua