Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Mediterranea | November 16, 2018

Scroll to top

Top

Monthly Archives: febbraio 2012

Il mondo visto da un ragazzo sardo

Chi sono i ragazzi del Mediterraneo? Chi sarà la prossima generazione che guiderà le sorti del nostro mondo?
Continua

Cinemarocco: gli Atlas Corporation Studios a Ouarzazate

Ouarzazate (Marocco)

Quello di Ouarzazate (capoluogo dell’omonima provincia, la cittadina di Ouarzazate conta circa 60 mila abitanti. Dispone di un aeroporto internazionale), piccola città del Marocco centrale in pieno territorio berbero a circa duecento chilometri a sud-est di Marrakech, non è ancora uno dei nomi più noti al turismo di massa. Racchiuso tra le montagne innevate dell’Atlante e il deserto, il centro non ha la popolarità di cui godono città … Continua

Taranto, una città che chiede giustizia

E’ color ruggine il mondo dell’infanzia a Taranto, lo stesso del minerale ossidato sulle pareti del proprio quartiere. Di ferro è l’odore degli abbracci dei padri, operai dell’ Ilva. Continua

La storia di Carbonia e i suoi monumenti aperti

Carbonia (ITALIA)

 

La storia

Il territorio di Carbonia è stato da sempre strettamente legato all’economia della zona, ossia l’attività estrattiva delle miniere. Città fondata dal fascismo nel 1937, che volle potenziare l’attività delle miniere di carbone già esistenti e sfruttate industrialmente dalla seconda metà dell’Ottocento, (all’epoca del fascismo il carbone era l’unico combustibile che assicurava l’approvvigionamento energetico nazionale).

I giacimenti erano notevoli, tanto da convincere il regime a far … Continua

Paulina

Paulina, di Giovanna Betto Continua

Io sono un ragazzo

Il corpo è nudo. Lo specchio è così appannato che non si distingue nulla, solo colori che si confondono l’uno con l’altro. Sono appena uscito dalla doccia e mi osservo, nella mia totale assenza di nitidezza. Mi ritrovo e mi penso in questo mutare veloce delle forme, in questo prendere dettaglio a macchie, nel riappannarsi e farsi umido, penetrante, a tratti doloroso. Da qualche parte ho letto che lo specchio … Continua

Il giovanissimo mondo dell’immagine

Comunicare attraverso le icone (fig. 1), immagini grafiche di grande semplicità ed immediatezza che, anche senza l’aggiunta di parole, trasmettono un’idea o un’emozione, è sempre più comune Continua

Salvare il lavoro, a tutti i costi

Milano

Mi chiamo Anna Lisa, ho quarantacinque anni e lavoro in questa azienda da ventisei anni, l’ho vista crescere ed evolversi. L’ho vista mutare e progredire, l’ho vista diventare un’eccellenza nel settore delle telecomunicazioni e purtroppo la sto vedendo chiudere.

Con la sua chiusura si decretano anche la fine dei miei sogni e l’inizio di una sopravvivenza precaria, incerta, deludente. Non era ciò che avevo messo in conto per il … Continua

Tutti possiamo essere spregevoli

Articolo di Avv. Barbara Barsali

Ognuno di noi porta con sé un crimine commesso o un crimine che l’anima gli chiede di commettere.
Continua

Essere ragazzi nella Cagliari di ieri

Mi piace il passato, delle volte mi piace più del presente, ma mai più del futuro che non ti aspetti.
Continua