Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Mediterranea | November 19, 2018

Scroll to top

Top

Monthly Archives: giugno 2009

Luoghi di donne e di diritti: il centro interculturale Trama di Terre

di Gianmarco MurruTommaso Palmieri

L’impressione impattante è quella di trovarsi in un luogo caldo e accogliente, vissuto e aperto al mondo. Sembra di respirare un ambiente familiare, diverso dal grigiore formale a cui spesso si è abituati. Siamo a Imola, nel bolognese, dove da diversi anni è attivo un centro interculturale gestito da un’associazione di donne native e migranti, un incontro al femminile tra le due sponde del Mediterraneo che … Continua

Donne di miniera

La vita in miniera, a causa delle dure condizioni di lavoro, è spesso dipinta come una vita di soli uomini. Continua

Julia Carta

“Mediterraneo traditore” , deve aver pensato Julia Casu Masia Porcu, meglio nota come Julia Carta. Una bella beffa e alquanto fastidiosa, a patto che Julia sapesse cosa fosse il Mediterraneo e che nel bel mezzo di quel mare sarebbe vissuta e morta. Continua

Italia: donne ai vertici universitari

di Claudia Santa Cruz

In Italia i Magnifici Rettori donna sono pochi su un totale di 81 Università, ma l’attuale percentuale ma non è certo scoraggiante dato che la tendenza a votare un Rettore donna in Italia sta registrando un continuo crescente successo. Continua

Il femminile come scelta di pensiero

di Veronica Paniccia

Parliamo transitivamente la femminilità questo mese. Facciamolo attraverso brevi cenni storici, posto che la Storia è madre e maestra. Continua

Coalizione delle donne iraniane

Le prossime elezioni presidenziali si terranno il 12 giugno 2009. I candidati che sfideranno il presidente attuale Ahmadinejad non sono tanti, e non sembrano poter scalfire questo genere di potere politico. Continua

Storia di una donna mediterranea

Barbara Serra, prima italiana a lavorare per l’emittente araba Al Jazeera. Continua

Il velo islamico e la libertà di espressione religiosa

L’Islam non applica nessuna imposizione riguardo all’uso del velo. Non esiste verso del Corano che prescriva alle donne di coprirsi il capo, semplicemente è consigliato in 33.59 alle mogli del profeta di coprire i capelli e in 24.31, di non mostrare i loro ornamenti. La regolamentazione circa l’uso del velo, non risale all’epoca del Profeta, ma all’impero abbaside e probabilmente, era specchio di un’influenza persiana pre-islamica. Non bisogna ridurre il … Continua

Da Didone a oggi: la donna tunisina, una scuola da seguire

La consuetudine odierna dei Mass-Media è di catalogare sotto una sola categoria, una realtà qualunque, come ad esempio il caso della condizione femminile.

Sembra così sbrigativo e facile dire che la donna araba corrisponda alla condizione femminile della sottomissione, della violenza e dell’ingiustizia. Si è soliti leggere articoli, vedere foto oppure immagini di donne arabo-musulmane passive che hanno subito violenze.

La prima cosa da precisare è che c’è una differenza … Continua

La fuga di una donna alla ricerca di sé stessa

L'amore ai tempi del petrolio

Copertina del libro

Un paese governato dagli uomini, un’atmosfera densa, nera e soffocante in cui restare invischiati come nel petrolio. Il nuovo romanzo della scrittrice egiziana Nawal el-Sa’dawy

Continua